Connettiti con noi

2009

Sonetti: “Il Palermo si riprenderà  grazie al suo pubblico, il Cagliari mi sorprende”

Pubblicato

su

Domenica va di scena Palermo-Cagliari e per l’occasione il sito mediterraneonline.it ha contattato Nedo Sonetti, ex allenatore di entrambe le squadra; queste alcune sue dichiarazioni: “Per me sono state due esperienze molto belle. Soprattutto le prime due a Cagliari dove salvai la squadra dalla retrocessione in serie C, fu un campionato esaltante e due anni dopo che salvai la squadra con una cavalcata importante. Di Palermo ho un ricordo stupendo, quando andai in Sicilia la squadra aveva dei problemi e riuscimmo a raggiungere la finale per la promozione anche se non andammo in serie A. Domenica mi aspetto una partita importante per due ragioni: il Palermo deve tirarsi fuori da una situazione che non è da Palermo e il Cagliari deve confermare quanto ha fatto di buono. L’ambiente a Palermo rumoreggia, lo conosco bene, però quando ci sono stato è stata una cosa straordinaria, ci diede una mano incredibile. Sinceramente non mi aspettavo un Cagliari così in alto e un Palermo con tante difficoltà . Un’opinione sui due presidenti? Cellino sta dimostrando più accortezza, ha scelto una linea e la porta avanti mentre Zamparini non ci riesce. Con Zamparini ho solo vinto e pareggiato, non aveva molto da dire perchè l’ho tirato fuori da una situazione delicata. Poi mi ha fatto uno scherzo che non dimenticherò mai”¦ E’ una persona intelligente che sicuramente ha tanti mezzi però dovrebbe darsi una calmata. E’ una barzelletta”.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.