Connettiti con noi

News

Spagna Germania, l’1-1 e la gomitata a Luis Enrique

Pubblicato

su

luis enrique

Nella lunga tradizione di confronti tra Spagna e Germania non è quello di stasera quello più importante. Avrebbe potuto esserlo in caso di sconfitta tedesca ed eliminazione più che probabile, ma non avrebbe comunque eguagliare la fama della semifinale del 2010, che ha portato la Spagna a vincersi poi il primo nonché unico Mondiale della sua storia. In tribuna, non a caso, stasera in Qatar c’era Puyol, eroe decisivo di quella gara.

Materia per riflettere storicamente le due nazionali ne hanno comunque. Perché l’1-1 di stasera ricorda decisamente lo stesso risultato verificatosi nel Mondiale del 1994. Anche in quel caso era la seconda giornata e proprio come oggi la Spagna passò in vantaggio (gol di
Goikoetxea) e pareggio di Klinsmann. In campo, e non certo per un cameo, proprio Luis Enrique. Ora, la coincidenza – per chi ci crede, naturalmente – è nefasta. La Germania non fece molta strada, così come la Spagna.

Il Mondiale lo vinse il Brasile. E Luis Enrique ricevette una gomitata da Tassotti in Italia-Spagna che rappresenta una delle scene più horror mai viste nella competizione, con 8 giornate di squalifica date dalla prova tv all’italiano e una pace tra i due fatta molti anni dopo.

News

video