Connettiti con noi

Azzurri

Spagna Italia Under 21 0-0: cronaca e tabellino

Pubblicato

su

Fiorentina Cutrone

Allo stadio Ljudski vrt di Maribor, il match valido per la 2ª giornata del gruppo B degli Europei Under 21 tra Spagna e Italia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio “Ljudski vrt” di Maribor, Spagna e Italia si sono affrontate nel match valido per la 2ª giornata del gruppo B degli Europei Under 21.


Sintesi Spagna Italia Under 21 0-0

1′ Inizio primo tempo – Comincia la sfida tra Spagna e Italia

6′ Brivido per l’Italia – Piccola indecisione in uscita di Carnesecchi, Ruiz per poco non ne approfitta

20′ Tiro di Miranda – Lo spagnolo tenta la conclusione dalla distanza: palla che sorvola di pochissimo la traversa

22′ Conclusione di Pobega – Risponde nella stessa maniera il centrocampista azzurro, che però strozza troppo il tiro e non inquadra la porta

26′ Miranda di testa – Incornata dell’esterno spagnolo sugli sviluppi di un calcio di punizione: nessun problema per l’Italia

30′ Traversa di Frattesi – Tiro violento dalla distanza, Fernandez si salva con l’aiuto del legno

45’+1′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 0-0

46′ Inizio secondo tempo – Comincia la ripresa del match

63′ Brivido Moncayola – Il neo entrato calcia dalla distanza e sfiora il palo alla destra di Carnesecchi: Spagna a un passo dal vantaggio

87′ Tripla espulsione – Rosso diretto a Mingueza dopo un parapiglia con Rovella, anch’egli espulso per doppia ammonizione. Stessa sorte per Scamacca

90’+4′ Fine partita – Spagna e Italia si dividono la posta in palio


Migliore in campo: Carnesecchi (Italia)


Spagna Italia Under 21 0-0: risultato e tabellino

SPAGNA (4-3-3): Fernandez; Mingueza, Guillamon (46′ Pipa), Cuenca, Miranda; M. Garcia, Zubimendi (80′ Beltran), Villar (56′ Moncayola); Puado, Ruiz, Cucurella. A disposizione: Martinez, Domínguez, Adrià Pedrosa, Pozo, Brahim Diaz, Gomez, Puig, Barrenetxea, Yeremi. Allenatore: De La Fuente.

IITALIA (3-5-2): Carnesecchi; Lovato, Del Prato, Ranieri; Bellanova, Frattesi, Rovella, Pobega, Frabotta; Scamacca, Cutrone (70′ Raspadori).​ A disposizione: Plizzari, Cerofolini, Colombo, Pirola, Zappa, Sala, Maggiore. Allenatore: Nicolato.

ARBITRO: Osmers (Germania). ASSISTENTI: Beitinger e Schaal (Germania). QUARTO UOMO: Frankowski (Polonia).

AMMONITI: Guillamon, Frabotta, Pobega, Villar, Del Prato, Zubimendi. ESPULSI: Scamacca, Rovella, Mingueza.