Spal, Cionek ai saluti: «Il fallimento non è mai fatale, è il coraggio di continuare che conta»

© foto www.imagephotoagency.it

Thiago Cionek non rinnoverà il proprio contratto con la SPAL e ha salutato tutti tramite i propri profili social

Thiago Cionek ha salutato la SPAL e tutti i suoi tifosi dopo la fine della stagione. Il difensore ha deciso di non rinnovare il proprio contratto con il club ferrarese.

CIONEK – «Vorrei ringraziare coloro che hanno partecipato e quelli che hanno contribuito a rendermi possibile di fare il lavoro che amo, con questa maglia, per 2 anni e mezzo e 78 presenze. In questo periodo, insieme alla tifoseria e alla città, abbiamo vissuto tantissimi bei momenti. Quest’anno per una serie di motivi, purtroppo non abbiamo raggiunto gli obiettivi come negli anni precedenti, ma questo comunque fa parte del gioco. Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale; è il coraggio di continuare che conta. Grazie a tutti».