Connettiti con noi

News

Spalletti bacchetta la Roma: «Troppi alti e bassi»

Pubblicato

su

spalletti - pallotta

Roma svagata in casa del Toro, Spalletti: «Distanze troppo lunghe tra i reparti: l’allenatore è il primo ad essere colpevole».

Luciano Spalletti analizza ai microfoni di Sky Sport la sconfitta odierna della Roma contro il Torino: «La squadra si è allungata troppo e la difesa ha reagito come reparto solo, non abbiamo trovato la giuste distanze per dare una mano al reparto difensivo. Ci è mancata un po’ di determinazione e abbiamo sbagliato in alcune occasioni importanti, episodi che avrebbero potuto condizionare la partita. Il Torino è stato bravo a sfruttare la prima palla gol con Belotti».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue e conclude Spalletti: «Abbiamo troppi alti e bassi nel lungo periodo, non mi interessa il singolo episodio ma lo storico dei risultati, è accaduto con me e altri allenatori. Totti? Gli ho chiesto di giocare basso, non doveva ingolfarsi nel traffico della difesa del Torino dove c’era troppa densità e da cinque metri dietro avrebbe avuto facilità di scelta. Abbiamo alti e bassi e bisogna modificare qualcosa, non c’è altra strada: l’allenatore è il primo ad essere colpevole».