Connettiti con noi

Calcio Estero

STATS – L’esordio di Cristiano Ronaldo con l’Al-Nassr: 4 tiri, 0 gol

Pubblicato

su

«Cristiano, un pugno di sabbia»: è il titolo del Corriere dello Sport che racconta l’esordio di CR7 nel campionato saudita. L’attesa era spasmodica in tutto il Paese e non solo, visto che c’erano ben 30 nazioni collegate per non perdersi l’evento. L’Al-Nassr ha vinto 1-0 di misura contro l’Al Ettifaq e il portoghese non ha brillato particolarmente. Un solo tiro nello specchio dei 4 effettuati e un tentativo di rovesciata per provare a stupire subito. Più che i gesti tecnico, si è notato il tradizionale suo modo di essere, con ampi gesti verso i compagni per invitarli ad andare all’attacco. Non ha preso falli e ne ha commesso uno, ha tentato un solo dribbling (e gli è riuscito, in area di rigore avversaria), si è dedicato a essere pulito nel gioco (88% la precisione nei passaggi). Dove ha giocato Cristiano Ronaldo nel 4-2-3-1 disegnato dall’ex romanista Rudi Garcia?

CR7 ha fatto il centravanti (ruolo che non ha mai gradito troppo nel resto della sua carriera). É stato in campo tutti i 90 minuti, toccando 40 palloni, non certo tantissumi per uno abituato a essere servito molto. La sua zona d’azione è stata prevalentemente la trequarti, il 42,5% del suo gioco è passato da lì. In area di rigore è entrato in azione per il 10%. Ed è significativo della sua propensione “naturale” quel 20% trascorso sull’amata fascia sinistra, cercando anche il fondo.

News

video