Gli stipendi dei calciatori di Serie A: ecco quelli più pagati

stipendi serie a
© foto www.imagephotoagency.it

La classifica dei giocatori più pagati del campionato di Serie A. Dominio incontrastato della Juventus con ben 12 calciatori nei 22 con gli stipendi più alti con 164 milioni di monte ingaggi nella scorsa stagione

Da quasi due mesi si è chiusa la stagione di Serie A che ha visto trionfare la Juventus per la settima volta consecutiva. I bianconeri hanno dominato nuovamente, quindi, campionato e Coppa Italia, portandosi a casa quest’ultima per la quarta volta di fila. Ad interessare, però, non sono solo i risultati sportivi. Ed infatti, mentre si discute di calciomercato con rumors che indicano stipendi e trasferimenti roboanti a suon di milioni, i più si chiedono quali siano i giocatori più pagati della Serie A.

Ovviamente le classifiche legate al gioco rispecchiano il monte ingaggi perché, dando uno sguardo ai soldi a disposizione per gli stipendi delle società, quelle più in alto in classifica possiedono più liquidi per pagare i giocatori. In cima, dunque, c’è anche qui la Juventus che durante la scorsa stagione ha messo a bilancio una cifra di 164 milioni lordi per gli stipendi dei giocatori. Cifra molto notevole, se si considera che Atalanta, Benevento, Bologna, Cagliari, Chievo, Crotone, Spal e Udinese hanno investito complessivamente la stessa somma (167 milioni). Queste le somme che nella scorsa stagione hanno speso le squadre di Serie A per pagare i propri giocatori:

Monte ingaggi 2017/2018*

Juventus 164
Milan 117
Roma 91
Inter 82
Napoli 81
Lazio 62
Torino 45
Sampdoria 37
Fiorentina 35
Bologna 29
Sassuolo 29
Atalanta 27
Genoa 26
Verona 22
Cagliari 21
Spal 21
Udinese 21
Chievo 18
Benevento 15
Crotone 12

*Valore in milioni di euro lordi

Per quanto riguarda gli ingaggi, il giocatore più pagato della Serie A è il centravanti bianconero Gonzalo Higuain che condivide il primato con Leonardo Bonucci del Milan. I due giocatori percepiscono dalle società, difatti, 7,5 milioni di euro all’anno, escluso i bonus previsti dai rispettivi contratti. Anche il secondo posto è occupato da un calciatore della Juventus, Paulo Dybala, il quale ha un ingaggio a stagione di 7 milioni di euro netti. Sull’ultimo gradino del podio di questa speciale graduatoria ci sono il giovane portiere del Milan, Gianluigi Donnarumma, Douglas Costa ed Emre Can della Juventus con 6 milioni di euro all’anno. Per vedere un giocatore diverso da Juventus e Milan bisogna scendere al quarto posto dove con 4,5 milioni netti a stagione vi sono appaiati, insieme a Miralem Pjanic, Edin Dzeko della Roma e Mauro Icardi dell’Inter. Questa la classifica dei 22 giocatori del campionato italiano più pagati dalle rispettive squadre:

Higuain 7,50 – Juventus
Bonucci 7,50 – Milan
Dybala 7,00 – Juventus
D. Costa 6,00 – Juventus
Emre Can* 6,00 – Juventus
Donnarumma 6,00 – Milan
Pjanic 4,50 – Juventus
Icardi 4,50 – Inter
Nainggolan* 4,50 – Inter
Dzeko 4,50 – Roma
Khedira 4,00 – Juventus
Insigne 3,6 – Napoli
Hamsik 3,5 – Napoli
Mertens 3,5 – Napoli
Chiellini 3,5 – Juventus
Cuadrado 3,5 – Juventus
Mandzukic 3,5 – Juventus
Marchisio 3,5 – Juventus
Matuidi 3,5 – Juventus
Szczesny 3,5 – Juventus
Biglia 3,5 – Milan
Kalinic 3,5 – Milan

*Neo acquisti non compresi nel monte ingaggi della precedente tabella.

Quello della Juventus in Italia, dunque, non è solo un predominio calcistico, ma anche economico. Come si nota anche dai dati, tra i primi 22 giocatori più pagati del nostro campionato ci sono ben 12 bianconeri. A ciò, si aggiunga, anche Massimiliano Allegri che attualmente rimane il tecnico più pagato della Serie A con 7 milioni di ingaggio stagionale, quasi il doppio di Luciano Spalletti (4 milioni) al secondo posto. Questo primato potrebbe continuare a consolidarsi, dopo il contratto offerto a Emre Can di 6 milioni di euro, e addirittura potrebbe notevolmente migliorarsi se realmente dovesse concretizzarsi l’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino, trattativa di cui si parla da giorni.