Suarez, la sua furia contro il Barcellona: «Meritavo un certo rispetto»

Iscriviti
© foto Barcellona (Spagna) 24/09/2019 - La Liga / Barcellona-Villareal / foto Paco Largo/Panoramic/Insidefoto/Image nella foto: Luis Suarez

L’addio al Barcellona raccontato da Luis Suarez. Le sue parole in un’intervista rilasciata a France Football alla vigilia di Atletico Madrid-Chelsea

Luis Suarez ha rilasciato un’intervista a France Footbal in cui ha parlato anche dal suo addio al Barcellona. Queste le sue parole raccolte da Gianluca Di Marzio.

BARCELLONA – «Quello che mi ha davvero infastidito è che mi hanno detto che a causa della mia età non potevo più giocare ai massimi livelli ed essere al livello di una grande squadra. Il Barcellona mi ha fatto fuori, mi hanno comunicato che non puntavano più su di me. Avevo ancora il contratto, ma mi hanno detto che non mi avrebbero più considerato. Meritavo un certo rispetto».

MESSI – «Se non avessi mostrato nulla al Barcellona per tre o quattro stagioni avrei capito la loro decisione. Ho segnato più di 20 gol ogni stagione e per statistiche ero dietro solo a Messi».