Supercoppa di Spagna: vince il Barà§a nel segno di Messi

© foto www.imagephotoagency.it

Altra vittoria per il Barcellona nel Clasico di Spagna contro il Real Madrid. Dopo la gara d’andata, gli azulgrana si impongono per 2-2 nella partita di ritorno valida per la Supercoppa di Spagna. La squadra i Guardiola, guidata da uno strepitoso Messi, regala così il primo boccone amaro della stagione per Josè Mourinho.

La gara si avvia subito bene per i catalani, con l’asso argentino che imbecca Iniesta, perfetto prima nel movimento e poi nella conclusione dolce a scavalcare Casillas. Il Real però ha una reazione d’orgoglio e, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Cristiano Ronaldo devia in porta un tiro del compagno e porta la partita in parità . Prima del termine della frazione, però, arriva il nuovo vantaggio del Barà§a, stavolta firmato Messi, che sfrutta un grande assist di tacco di Piquè e supera Casillas con un altro tocco dolce a scavalcare. Nuova reazione merengues, altro gol sugli sviluppi di un corner, stavolta firmato Karim Benzema, che insacca col sinistro in piena area di rigore. Negli ultimi minuti di partita, però, arriva il vantaggio finale del Barcellona: Fabregas libera Messi, che allarga per Adriano sulla destra, cross teso al centro del brasiliano, ed è ancora l’argentino che in spaccata supera Casillas per la doppietta personale.

Finale di partita macchiato con una rissa che coinvolge anche le panchine delle due squadre e polemiche che si trascineranno fin dopo la partita. E’ comunque un altro successo blaugrana nel segno di Messi.