Suso cambia agente e dichiara: «Non voglio lasciare il Milan»

rinnovo suso milan
© foto www.imagephotoagency.it

Suso cambia agente e passa a Alessandro Lucci: si riparla del rinnovo di contratto col Milan, ma c’è pure la Roma. Le ultime di calciomercato sul numero otto dei rossoneri

Tutto confermato: Alessandro Lucci da oggi sarà il procuratore di Suso. Lo spagnolo del Milan ha però voluto precisare come dietro a questo cambio di agente non ci sia la volontà di cambiare aria. Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’esterno rossonero all’Ansa: «Volevo confermare la mia decisione di cambiare agente. Questo non significa nella maniera più assoluta che io voglia lasciare il Milan, anzi desidero dire grazie al direttore sportivo Mirabelli per le belle parole spese nei miei confronti. Sono felice di far parte di questo grande club».

Suso cambia agente e passa nella scuderia di Alessandro Lucci

Suso ha deciso di cambiare agente. Attualmente è sotto la procura del padre Jesus Fernandez e della Fairplay Sports Group ma potrebbe finire tra le mani di Alessandro Lucci, che nel Milan ha già uno non da poco come Leonardo Bonucci. Il cambio di procuratore potrebbe significare accelerata nel rinnovo di contratto ma per ora non sembrano esserci novità riguardo il suo accordo in scadenza nel 2019. Attenzione però alla Roma. I giallorossi sono a caccia di un attaccante e non mollano la presa sul numero otto rossonero. Qualora dovesse sfumare la trattativa per Mahrez, allora Suso potrebbe tornare a essere un nome importante per l’attacco dei giallorossi. A meno che, ovviamente, il passaggio a Lucci non faccia sì che rinnovi col Diavolo, come scrive La Gazzetta dello Sport.