TNAS, tramessi a Moggi atti udienza Preziosi-FIGC

© foto www.imagephotoagency.it

Il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport ha dato corso alla richiesta di Luciano Moggi che martedì aveva chiesto di “prendere visione ed estrarre copia del provvedimento intervenuto, a seguito della mancata conciliazione del 3 ottobre 2005, fra Enrico Preziosi e la Figc con il quale è stata definita presso la Camera di conciliazione e arbitrato per lo sport, la controversia avente ad oggetto ‘la richiesta di revoca e/o annullamento della inibizione per anni 5 con proposta di preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Figc'”. Moggi, nell’istanza presentata, “vanta un interesse concreto ed attuale a conoscere gli atti, anche al fine di verificare l’eventuale disparità  di trattamento nei confronti di soggetti che versano nella medesima situazione”. Il Tnas fa sapere che oggi è stato comunicato a Moggi che Enrico Preziosi, insieme alla società  Genoa Cricket and Football Club SpA (che aveva attivato dinanzi alla Camera di Conciliazione e Arbitrato per lo Sport (CCAS) analoga procedura di conciliazione, conclusasi con esito negativo come quella per Moggi stesso – aveva incardinato una procedura arbitrale dinanzi alla CCAS, conclusasi il 18 gennaio 2006 con udienza dinanzi al costituito Collegio arbitrale. E il verbale è stato trasmesso a Moggi, come da questi richiesto.

Fonte: repubblica.it