Quagliarella: «Futuro? Non so che farò»

© foto www.imagephotoagency.it

La punta del Torino intanto ha deposto in tribunale

Ha fatto molto discutere l’addio di Fabio Quagliarella al Napoli qualche anno fa e infatti a Napoli ancora ce l’hanno con il centravanti del Torino. Quagliarella in questo momento non sta vivendo il miglior periodo della sua carriera perché non ha un buon feeling nemmeno coi fan del Toro. Quagliarella ha deposto come parte offesa nell’ambito del processo per il presunto stalking subito da parte di un poliziotto della Postale di Napoli e ha parlato di ciò che ha subito.

ASSURDO – «Non so quale sarà il mio futuro se si parla di futuro calcistico. Deposizione? Mi sono tolto un gran peso, ho raccontato ai giudici cosa ho subito e mi auguro che ora tutto sia più chiaro anche nella mia città che amo. Napoli era stato il sogno da bambino, ed è finito per via delle minacce e dei ricatti, una storia assurda» è quanto è stato riportato da Il Corriere del Mezzogiorno a proposito delle parole del centravanti del Torino Fabio Quagliarella.