Totti: niente festa d’addio con il Genoa, tutto rinviato a settembre

totti roma
© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Totti, capitano della Roma, potrebbe rinviare la festa d’addio a settembre con partita in suo onore

L’argomento della settimana e probabilmente anche delle prossime è certamente l’addio di Francesco Totti al calcio giocato. Il capitano della Roma, lascia a 40 anni il club giallorosso di cui è diventato un’autentica leggenda. Per la sua ultima apparizione all’Olimpico da giocatore della Magica lo Stadio è già da tempo tutto esaurito, e sui siti di scommesse impazzano le quote su una sua titolarità o meno contro il Genoa, nel giorno dell’addio. Addio che però potrebbe non essere quello ufficiale, secondo la Repubblica infatti la festa vera sarà a settembre quando Totti organizzerà una partita celebrativa  in suo onore con ex compagni e amici. Domenica ci sarà comunque il pienone, sarà senza dubbio il Totti day con videomessaggi di campioni del calcio e non solo dedicati a lui, così come una probabile coreografia della Curva Sud con tanto di giro di campo. Il capitano lascia il calcio con 307 goal all’attivo, o meglio la speranza è che possa segnare per un’ultima volta contro il Genoa per regalare ancora gioia al mondo del calcio che per anni ha deliziato.