Trovato l’accordo per il passaggio di proprietà  del Bologna

© foto www.imagephotoagency.it

L’annuncio è stato dato in una nota da Intermedia Finance nella giornata odierna: Massimo Zanetti, uno dei leader del mercato del caffè con l’azienda Segrafredo, ha concluso l’accordo insieme alla cordata di Giovanni Consorte per rilevare la proprietà  del Bologna.

Così facendo Porcedda lascia l’intero pacchetto azionario a Zanetti che diventa a tutti gli effetti il nuovo presidente della squadra emiliana. Di seguito il comunicato ufficiale della Intermedia Finance: “In data odierna, alle ore 13.50, dopo una lunga e complicata trattativa, relativa al salvataggio e rilancio del Bologna F.C. 1909, è stato raggiunto l’accordo per il passaggio di proprietà  del Bologna F.C. 1909 alla società  ‘Bologna 2010′”.