Udinese, Bruno Fernandes: «Sto lavorando bene e continuerò a farlo: voglio giocare tanto»

© foto www.imagephotoagency.it

CATANIA UDINESE BRUNO FERNANDES – All’esordio dal primo minuto in Serie A, dopo la prima apparizione domenica scorsa contro l’Inter, Bruno Fernandes, centrocampista classe 1994 dell’Udinese, è stato oggi, contro il Catania, uno dei migliori in campo denotando grande personalità. Il giovane portoghese ha raccontato le sue emozioni e le sue sensazioni ai microfoni di “Sky Sport“.

LE DICHIARAZIONI – Queste le parole di Fernandes: «Io ho aspettato il mio momento, ero tranquillo, stavo lavorando bene e ora continuerò a lavorare sempre meglio per cercare di avere più possibilità di quelle avute fino ad adesso. Il mister mi conosce, sa quello che posso dare e io ho fiducia in lui perchè ha lavorato sempre con i giovani e lui sa quello che deve fare e quando deve lanciare un ragazzo. L’assenza di Di Natale? Un campione manca sempre ma noi anche oggi abbiamo dato il massimo. La classifica? Ci preoccupa sicuramente ma stiamo lavorando bene per risollevarci dopo l’Inter, oggi non abbiamo vinto ma abbiamo fatto una buona prestazione».