UEFA, aperta inchiesta contro la Bulgaria per cori razzisti

© foto www.imagephotoagency.it

La UEFA ha aperto un’inchiesta contro la Bulgaria per i cori razzisti che alcuni dei suoi tifosi hanno indirizzato al giocatore dell’Inghilterra Ashley Young.

Il 13 ottobre è annunciata un’udienza, ha annunciato un portavoce UEFA alla BBC, quindi verrà  emanato un verdetto.