Connettiti con noi

News

Ultime Notizie Serie A: tutte le news della giornata

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Serie A

Tutte le ultime notizie più importanti della Serie A del giorno, aggiornate dalla Redazione di Calcionews24


Ore 19.34 – Supercoppa, la conferenza di Pirlo – Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa per presentare il match di Supercoppa tra la Juve e il Napoli in programma mercoledì alle ore 21 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia. Queste le sue parole: «Una squadra che vince per 9 anni di fila non l’ha fatto tanto per fare. Non si vince a caso. E noi abbiamo la stessa voglia e ambizione di vincere il decimo. Le finali si devono vincere e noi siamo qui per questo».

Ore 19.11 – Supercoppa, la conferenza di Danilo – Danilo, difensore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa per presentare il match di Supercoppa tra la Juve e il Napoli in programma mercoledì alle ore 21 presso il Mapei Stadium di Reggio Emilia. Le sue parole: «Non siamo qui a cercare scuse. Abbiamo una rosa competitiva con giocatori che possono fare bene e dare tutto per vincere. Niente alibi, niente scuse. C’è tanta voglia di lavorare e migliorare: questa è la cosa più importante».

Ore 18.55 – Supercoppa, la conferenza di Gattuso – Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso presenta la finale di Supercoppa tra Juventus e Napoli alla vigilia del match del Mapei Stadium di Reggio Emilia. Le sue parole in conferenza stampa: «La Juve difficilmente sbaglia due partite di fila, lo dicono i numeri; per questo domani dovremo avere grande rispetto, sono avversari incredibili e non penso assolutamente che siano in crisi».

Ore 18.33 – Supercoppa, la conferenza di Insigne – Lorenzo Insigne presenta la finale di Supercoppa tra Juventus e Napoli alla vigilia del match del Mapei Stadium di Reggio Emilia. Le sue parole in conferenza stampa: Sogno di più la vittoria dei 100 gol. Vincere è la cosa più importante. Voglio fare una grande prestazione per aiutare i miei compagni a fare il risultato».

Ore 17.33 – Juventus, nuove assenze per Pirlo – Andrea Pirlo ha diramato l’elenco dei convocati per il match di Supercoppa in programma domani sera al Mapei Stadium contro il Napoli. Ancora out CuadradoAlex Sandro e De Ligt positivi al Covid e l’infortunato Dybala. Fuori anche Merih Demiral.

17.10 – La Serie A cerca nuovi sponsor – Secondo quanto riferito da SportBusiness, la Serie A sta cercando dei partner tecnologici da associare al Video Assistant Referee (VAR) e alla Goal-line Technology (GLT). Se la Lega Calcio sarà in grado di stringere questo tipo di contratto di sponsorizzazione, il campionato italiano diventerebbe il primo fra i maggiori europei ad offrire una sponsorizzazione per VAR e Goal-line Technology. Al momento la Lega Calcio ha sponsorizzazioni per i title rights di Serie A, Supercoppa Italiana, Coppa Italia ed eSerie A.

Ore 16.12 – Torino, infortunio per Nkoulou – L’avventura di Davide Nicola alla guida del Torino si è aperta con un infortunio nel corso del suo primo allenamento al Filadelfia. Nicolas Nkoulou non ha partecipato al lavoro odierno a causa di un affaticamento muscolare. Le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno.

Ore 15.55 – Milan, le prime parole di Mandzukic – Mario Mandzukic sui propri account social ha voluto ringraziare al società Milan per aver creduto in lui. Ecco le sue parole: «Ringrazio di cuore la dirigenza del Milan per l’opportunità di entrare a far parte di questo fantastico club.Sarà un onore indossare questa maglia piena di storia e combattere per i rossoneri. Posso solo promettere di fare del mio meglio in ogni partita e di aiutare la squadra in ogni maniera. Sono sicuro che insieme possiamo realizzare il sogno di ogni fan del Milan e ce ne sono molti in Croazia. Pronto a combattere!»

Ore 15.06 – Inter, rinnovo Bastoni – Alessandro Bastoni sta stupendo tutti per le prestazioni con la maglia dell’Inter. Tullio Tinti, agente del giocatre, ha parlato così del difensore ai microfoni di Rai Radio1Sport.  «Un predestinato. Non ho mai visto nessuno giocare ai suoi livelli alla sua età. Se non forse Maldini. Davanti ha un futuro radioso e se lo merita. Il rinnovo? Siamo fermi in questo momento, c’è una situazione economica generale che non è florida. Non è il momento di trattare per i rinnovi, quindi aspetteremo. Ma il problema non sussiste: il calciatore è bravo, può anche aspettare»

Ore 14.44 – Conti va al Parma – Secondo quanto raccontato da Gianluca Di Marzio, Andrea Conti è ormai da considerarsi un nuovo giocatore del Parma«Il terzino oggi ha salutato tutti i compagni a Milanello e si appresta a diventare tra oggi e domani un nuovo giocatore del Parma». Accordo totale tra Milan ed Emiliani sulla base del prestito con obbligo di riscatto (a salvezza raggiunta) da 7 milioni di euro.

Ore 14.23 – Giampaolo non va in Polonia – Zibi Boniek, presidente della Federcalcio della Polonia, ha smentito il presunto interesse verso Marco Giampaolo per la panchina della nazionale. «Nulla di vero, non ci interessa», ha ammesso Boniek ai microfoni di Tuttosport. L’ex tecnico della Sampdoria, fresco di esonero dal Torino, dovrà attendere ancora qualche mese prima di ricevere una chiamata da parte di un club.

Ore 14.00 – Atalanta, le parole di Gasperini – Il tecnico dell’Atalanta ha parlato alla vigilia della sfida di campionato contro l’Udinese: «È importante restare nel gruppo delle prime, a parte chiaramente Inter e Milan. Ogni risultato è fondamentale, ma è importante anche la striscia positiva. Tutte fanno fatica a rispettare la marcia. Nel trend generale siamo messi bene, siamo in buona compagnia. Dobbiamo restare lì, tutto passa sulla singola partita. Siamo vicini alla fine del girone d’andata, è sempre un modo per fare un bilancio perché hai incontrato tutte le squadra». Le sue parole.

Ore 13.30 – Napoli, Gattuso sorride: Petagna recuperato – L’ex attaccante della SPAL si è allenato con il resto del gruppo ed è quindi a disposizione per la finale di Supercoppa Italana. Le ultime.

Ore 13.00 – Inter, buone notizie da Sanchez – Solo un leggero affaticamento per Alexis Sanchez, Conte lo avrà a disposizione per il match contro l’Udinese. Le ultime.

Ore 12.30 – Torino, ufficializzato anche lo staff di Nicola – Il Torino ha ufficializzato anche lo staff che seguirà Davide Nicola nell’avventura granata. Ecco i nomi.

Ore 12.00 – Milan, ufficiale l’arrivo di Mario Mandzukic – Il Milan ha ufficializzato l’arrivo dell’attaccante croato. Il comunicato.

Ore 11.30 – Giudice sportivo, gli squalificati per la 19ª giornata – Il Giudice Sportivo ha emesso i verdetti dopo la 18ª giornata di campionato. Ecco chi saranno

Ore 11.00 – Lazio, le ultime da Formello – Le ultime dal centro sportivo della Lazio in vista del match di Coppa Italia contro il Parma. Il report.

Ore 10.30 – Torino, ufficiale l’arrivo di Davide Nicola – Il Torino ha ufficializzato l’ingaggio del nuovo allenatore dei granata. Il comunicato.

Ore 10.00 – Inter, parla Moratti – Il presidente dell’Inter ha parlato ai microfoni di Tuttosport della cessione del club: «Ormai entrano dappertutto e dobbiamo abituarci a questo tipo di mentalità anche se nel calcio c’è sempre stato un responsabile, una persona che decide. Il mio ritorno? No ormai certi club hanno una dimensione che non sono più consentite ad una persona». Le sue parole.

Ore 9.30 – Milan quasi Campione d’Inverno, ora un poker di mercato per lo scudetto – I rossoneri vincono due a zero con doppietta di Ibra e inguaiano il Cagliari di Di Francesco. Dopo Meité e Mandzukic in arrivo altri rinforzi. L’editoriale 

Ore 9.00 – Crotone, Messias: «Il mio dribbling è innato. Credevo di essere scarso» – Il fantasista del Crotone Junior Messias ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport: «A volte mi chiedo io stesso da dove provengano le mie finte. Credo sia una cosa innata e naturale. Quel movimento del corpo per spiazzare l’avversario ce l’ho dentro di me. Mi viene naturale. Il dribbling l’ho imparato per strada, in Brasile. Io non ho fatto il settore giovanile in un club, mi divertivo con i miei amici dove capitava. Giocavamo liberi, ognuno faceva quello che voleva. E a me piaceva dribblare». L’intervista 

Ore 8.30 – Lozano e i gol agli esordi: la Juventus è avvisata – Hirving Lozano ha una particolarità: segnare in tutti gli esordi in una competizione. La Juventus, avversaria del Napoli in Supercoppa, è avvisata. La statistica

Advertisement