Juventus, Morata costringe i bianconeri a rifare i conti

© foto www.imagephotoagency.it

Le big della Premier condizionano le mosse del Real Madrid: le ultime

Alvaro Morata chiede 7,5 milioni di euro di ingaggio alla sua nuova squadra, richiesta che la Juventus non ha alcuna intenzione di accettare ma lo spagnolo, forte dell’asta che si è scatenata, può farla da padrone. Paul Pogba è il giocatore più pagato alla Juve con circa 6-6,5 milioni di euro a stagione compresi i bonus e i bianconeri non sono obbligati a rivedere il suo contratto: da una parte c’è la voglia di trattenere il talento madrileno, ma è altrettanto chiaro il disagio per la situazione venutasi a creare.

LE ULTIME – Il Chelsea ha presentato un’offerta da 60 milioni di euro al Real Madrid accontentando così le richieste del Real Madrid ma al momento i Blues non hanno l’accordo con il giocatore. In questi ultimi giorni la famiglia Morata, rappresentata dall’agente Juanma Lopez, ha preso contatto con gli emissari del club di Abramovich e hanno instaurato un dialogo: il Chelsea ha proposto 6 milioni di euro a stagione ma la richiesta di AM92 non scende sotto i 7,5. A riferirlo è “La Gazzetta dello Sport“.