Barcellona, Messi: «Cristiano Ronaldo non è mio amico»

© foto www.imagephotoagency.it

Sull’Argentina: «Record? Preferisco vincere un trofeo»

Leo Messi e Cristiano Ronaldo, eterni rivali e mai amici. La Pulce argentina, intervista da “El Grafico“, ha parlato del rapporto con CR7: «Rispetto Cristiano Ronaldo come giocatore ma nulla più, non lo considero certo un mio amico. Siamo dei professionisti che danno il massimo per difendere i propri colori. A volte perdiamo, altre vinciamo, ma poi finisce lì». I due sfidanti, i due migliori calciatori degli ultimi anni, non sono amici e questo è sicuramente il segreto di Pulcinella, ma Leo Messi non usa mezzi termini per definire il suo rapporto con il rivale madridista.

SUGLI OBIETTIVI – Messi ha poi parlato dei suoi obiettivi personali ma non solo: «Addio al Barcellona? Vorrei tornare a giocare in Argentina ma non so quando perché non ho ancora fissato tutti i miei obiettivi. Sono a -8 gol dal record di gol di Batistuta in Nazionale? Preferirei vincere qualcosa con l’Argentina, non mi interessano i record, io voglio vincere sempre e quando perdiamo mi arrabbio sempre».