Connettiti con noi

Archivio

Carpi, Bonacini: «Palermo? Non parlo di arbitri»

Pubblicato

su

Sul mercato: «Gnahorè resterà con noi anche l’anno prossimo»

Polemiche dopo CarpiEmpoli, posticipo della 35esima giornata di serie A. Il Palermo ha diramato un comunicato in cui chiede maggiore attenzione da parte della Procura e da parte degli arbitri per la lotta salvezza ma Stefano Bonacini, presidente del Carpi, intervenuto a “Radio Punto Zero“, non ha voluto rispondere al comunicato dei rosanero: «Io non parlo mai di arbitri, nè in maniera negativa che in quella positiva. E’ una linea che seguo da anni altrimenti si danno alibi ai giocatori. Comunicato Palermo? Non ci interessa. Juventus? E’ una sfida importante, a loro non interessa festeggiare lo Scudetto, hanno una mentalità vincente. Giocheremo come sappiamo, con la nostra mentalità e il nostro modo di fare calcio».

IL MERCATO – Bonacini ha poi parlato del mercato: «De Guzman? Ci sta dando qualcosa dal punto di vista della personalità. E’ arrivato infortunato e la iabilitazione è durata più del previsto ma può dire la sua nelle ultime tre partite. Futuro? Non abbiamo parlato con il Napoli, pensiamo prima alla salvezza. Gnahorè? L’ncidente ha rallentato il suo inserimento in squadra. C’è un prestito biennale e resterà con noi anche nella prossima stagione».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.