Hellas Verona, Pazzini: «Dobbiamo continuare a lottare»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole dell’attaccante in zona mista dopo Roma – Hellas Verona 1-1

Pareggio a sorpresa, almeno stando ai pronostici, per l’Hellas Verona, che ha fermato sull’1-1 la nuova Roma di Luciano Spalletti. Al termine della gara dell’Olimpico, Gianpaolo Pazzini, attaccante dei gialloblù, autore del gol dell’1-1, ha parlato in zona mista commentando il pareggio odierno. Questa la domanda posta dal nostro inviato: «La convivenza con Toni nel girone di ritorno e’ l’unica chiave per la salvezza? Luca e’ un giocatore fondamentale per noi, lo aspettiamo e siamo convinti di poter fare bene insieme, lui è uomo chiave dentro e fuori dal campo».

ANCORA PAZZINI – Queste le risposte del Pazzo sul momento del Verona e sul pari di oggi: «E’ un gol che mi fa guardare al futuro con maggiore ottimismo, ieri avevo febbre e non ero al massimo come del resto per tutto il girone d’andata, ora voglio giocare e segnare. Il Verona ha fatto una grande partita e provato a vincere qui all’Olimpico, abbiamo il dovere di lottare fino alla fine e lo faremo, lo abbiamo dimostrato su un campo così difficile con una prestazione di intensità e qualità».

 

Dal nostro inviato Massimiliano Bruno