Legrottaglie: «Bari? Situazione che va risolta»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico pugliese parla del momento calcistico della sua regione: «Lecce e Foggia, che mazzata»

Non sono anni colmi di successi in campo calcistico per le squadre pugliesi. Bari, Foggia e Lecce, le tre squadre più rappresentative, sono divise tra Serie B e Lega Pro, deludendo le attese. Ecco le parole, alla Gazzetta dello Sport – Puglia, del tecnico pugliese Nicola Legrottaglie: «La stagione appena conclusa ha registrato forti amarezze come risultati nei cinque capoluoghi principali. E’ assurdo che da anni la mia terra stia fuori dal grande calcio. Non conosco questi problemi, ma è chiaro che la mancata promozione in B di Lecce e Foggia sia stata una mazzata per due città che ho affrontato coi siciliani da avversario quest’anno».

CAPITOLO BARI – Se Lecce e Foggia deludono, il Bari non se la passa meglio. L’ex calciatore della Juventus ha iniziato la sua carriera da tecnico proprio con i Galletti, con gli Allievi Nazionali, ed ha commentato così il momento storico a livello calcistico: «Anche la situazione del Bari va risolta. Ho allenato due anni fa gli Allievi Nazionali e girato alla prima squadra alcuni giovani. Ci sono tutte le premesse per avviare un ciclo importante come merita la città».