Paolo Berlusconi: «Silvio tra una settimana a casa»

© foto www.imagephotoagency.it

«Ha dolore, ma deve sopportare come qualsiasi paziente dopo un’operazione del genere»

Paolo Berlusconi, fratello del Presidente del Milan, è stato a trovare Silvio, che la settimana scorsa ha subito un delicato intervento al cuore. Paolo, all’uscita dall’ospedale, ha annunciato che probabilmente nel giro di una settimana suo fratello potrebbe essere trasferito a casa, dove comincerà riabilitazione e terapia. Berlusconi, secondo le parole di suo fratello, si sarebbe svegliato molto lucido, nonostante il dolore normale dopo un intervento del genere. 

LA SITUAZIONE – Il dottor Zangrillo ha assicurato che tutto è andato per il meglio, i valori, la pressione e il battito sono giusti, e allo stesso tempo le funzioni stanno riprendendo.  Paolo ha voluto sottolineare che il dolore è normale è che Silvio deve sopportarlo così come fa qualsiasi essero umano, perché dopo un’operazione del genere qualsiasi paziente sopporta un periodo abbastanza lungo di dolore. In visita all’ospedale anche Luigi Berlusconi, figlio di Silvio, che ha riferito di come il padre stia benissimo e che stia riposando. A riferirlo il Corriere.it