Uruguay Cile 2-1, quante polemiche! Zamorano: «Ladri»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’Uruguay ha battuto il Cile 2-1, ma le polemiche non sono mancate per le decisioni arbitrali

Prima notte di qualificazioni al Mondiale in Qatar del 2022 in Sudamerica e prime incandescenti polemiche. Uruguay-Cile è terminata 2-1, ma la Roja e i suoi tifosi non le hanno mandate a dire. Al centro del dibattito, l’operato dell’arbitro. Il Var ha infatti segnalato il tocco di mano di Vargas in area di rigore, con conseguente rigore trasformato da Suarez, ma non ha ravvisato il medesimo fallo nei minuti finali da parte dell’uruguagio Coates.

La polemica è scoppiata e tra i più infuriati c’è Ivan Zamorano, ex attaccante dell’Inter, che su Twitter ha scritto: «Da quando vengono permessi questi furti in Sudamerica? Chi gestisce gli arbitri? Ladri! Partita regalata all’Uruguay».