Vagner Love: “Su di me il Porto, il Cska ha detto no”

© foto www.imagephotoagency.it

Vagner Love era stato individuato dal Porto come potenziale rinforzo in attacco dopo la cessione di Radamel Falcao all’Atlètico Madrid per oltre 40 milioni di euro. A rivelarlo è stato lo stesso centravanti brasiliano di proprietà  del Cska Mosca ai microfoni di “Globoesporte”, dove afferma anche che la società  russa ha detto “no” ai lusitani: “Il Porto aveva fatto un’offerta, ma il Cska la ha ritenuta bassa. Vedremo cosa accadrà  questa settimana. Sono qui da sette anni, mi piacerebbe cambiare aria. Voglio vincere titoli altrove, magari la Champions League. Il Cska ha una buona squadra, ma sarà  difficile ambire ad una Champions League qui. Ho ambizioni e vorrei andare altrove”.