Verdi, Fofana e non solo: per l’Inter è già calciomercato

verdi bologna-inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter pensa già al mercato estivo. I nerazzurri hanno puntato il mirino su Verdi del Bologna e su Fofana dell’Udinese

C’è l’Inter dietro al rifiuto di Simone Verdi al Napoli? Il giocatore del Bologna a gennaio è stato uno dei grandi protagonisti del calciomercato: il Napoli aveva raggiunto l’intesa con i felsinei ma il giocatore, dopo averci pensato e ripensato, ha detto di ‘no’ agli azzurri, rifiutando di fatto il trasferimento alla corte di Sarri. Il calciatore, con ogni probabilità, non resterà a vita nel Bologna. In estate potrebbero arrivare nuovi grandi club a bussare alle porte dei rossoblù con l’Inter in prima fila, pronta a offrire 25 milioni e alcune contropartite tecniche.

I nerazzurri cercano volti nuovi per l’attacco e dopo aver ingaggiato Lautaro Martinez puntano proprio su Verdi. Domani ci sarà la sfida tra Inter e Bologna e le parti potrebbero iniziare a buttare giù un discorso per l’ex Milan e Carpi. Attenzione poi a un altro nome, stavolta per la mediana. L’Inter valuta il profilo di Seko Fofana. Il centrocampista dell’Udinese, classe 1995, può partire per circa 25 milioni. I nerazzurri potrebbero mettere sul piatto alcuni giovani come Pinamonti (sull’attaccante però rimane in pole il Sassuolo), Emmers o Zaniolo.

Quello di Fofana però non è l’unico nome cerchiato in rosso in vista del prossimo calciomercato estivo. L’Inter valuta anche altri nomi come ad esempio Marcus Wendel Valle da Silva, classe ’97 dello Sporting Lisbona o come il 27enne Hector Miguel Herrera del Porto. L’Inter poi non perde di vista tre calciatori accostati ai nerazzurri anche a gennaio: occhi su Bissouma del Lilla, su Thomas dell’At­letico Madrid e su Cyprien del Niz­za. I nerazzurri inoltre contano di avere a disposizione i 25 milioni di euro della cessione di Kondogbia al Valencia (gli spagnoli vorrebbero riscattarlo) per riversarli poi su Torreira, centrocampista della Sampdoria.