Connettiti con noi

Coppa Italia

Verona, Tudor: «Risposte positive dopo l’Empoli. Barak fuori? Ecco perché»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Igor Tudor, allenatore del Verona, ha parlato al termine del match di Coppa Italia perso contro l’Empoli: le sue dichiarazioni

Igor Tudor, allenatore del Verona, ha parlato al termine del match di Coppa Italia perso contro l’Empoli. Le sue dichiarazioni in conferenza stampa.

RISPOSTE POSITIVE – «Tante belle risposte. Mi sono piaciuti tanti giocatori. Dispiace aver perso, abbiamo fatto una buona gara e nel primo tempo meritavamo almeno due reti. Nel nostro miglior momento abbiamo preso due gol. Guardiamo avanti, dobbiamo preparare bene le prossime gare».

OBIETTIVI – «Abbiamo l’obiettivo di salvarci. Poi in Coppa è giusto giochi chi solitamente gioca di meno. Penso sia stata una gara giocata alla pari, il 4-1 sembrava un’esagerazione. Se nel primo tempo fossimo stati avanti di due reti non ci sarebbe stato nulla di sbagliato. Hongla ha fatto bene: ha avuto il Covid, si è allenato una settimana, sono contento della sua prestazione».

BARAK ASSENTE – «È uno dei giocatori più importanti della rosa, se sta bene gioca sempre. È una decisione presa sulla base di problemi fisici che ha avuto, si trattava solo di questo. Pensavamo fosse meglio fare un certo programma di allenamento e prepararsi al meglio per le prossime due partite».