Connettiti con noi

Champions League

Verratti attacca l’arbitro Kuipers: «Mi ha detto “fuck you”»

Pubblicato

su

Verratti

Marco Verratti, centrocampista del PSG, ha lanciato una dura accusa all’arbitro Bjorn Kuipers, che ha diretto il match contro il Manchester City

Marco Verratti, centrocampista del PSG, ha lanciato una dura accusa all’arbitro Bjorn Kuipers, che ha diretto il match contro il Manchester City

«La cosa che dà fastidio è quando l’arbitro ti dice “fuck you”. Noi abbiamo parlato con rispetto all’arbitro e per quattro volte ci ha mandato a quel paese. Se lo facessimo noi calciatori, ci darebbero dieci giornate di squalifica. Ha dato cartellini gialli a destra e sinistra e ci si innervosisce un po’. Non è colpa dell’arbitro, non è colpa di nessuno. Era una semifinale fra due grandi squadre, il City ha meritato di passare. È una grande squadra, ha grandissima giocatori. All’andata potevamo far meglio, oggi siamo venuti a fare il nostro gioco e a creare occasioni. Il City ha fatto un tiro e un gol. Abbiamo giocato fino al 2-0, che è stato un gol un po’ stupido in un contropiede che non possiamo permetterci. Abbiamo la possibilità di rifarci l’anno prossimo, siamo una grade squadra, bisogna continuare a lottare. La Champions la vince una sola squadra, ci sono squadre forti che hanno come obiettivo questa competizione. Abbiamo fatto un bel percorso, non siamo riusciti ad arrivare in finale e c’è delusione».

Advertisement