Connettiti con noi

Atalanta News

Young Boys Atalanta 3-3: finale pazzesco a Berna, la Dea strappa un punto

Pubblicato

su

Muriel young boys atalanta

Al Wankdorf Stadion, il match valido per la 5ª giornata del gruppo F della Champions League 2021-2022 tra Young Boys e Atalanta: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Al “Wankdorf Stadion”, Young Boys e Atalanta si affrontano nel match valido per la 5ª giornata del gruppo F della Champions League 2021-2022

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Young Boys Atalanta 3-3 MOVIOLA

Fischio d’inizio – Si gioca!

4′ Chance Kondogbia – Sinistro teso sul primo palo di Malinosvskyi dal calcio di punizione: de Roon sfiora, un difensore devia in angolo

9′ Match spezzettato – Gara molto spezzettata in quest’avvio: Young Boys molto aggressivo, già tanti falli da parte degli svizzeri.

10′ GOL DELL’ATALANTA – Azione splendida dell’Atalanta che passa in vantaggio:  da Pasalic a Freuler, al centro a sua volta per Zapata; controllo e girata all’angolino per il colombiano!

17′ Chance per i padroni di casa – Lancio lungo per Siebatcheu, che fa ripartire lo Young Boys. Elia fa sponda per Aebischer, il cui destro termina a lato, non di molto.

19′ Tiro Malinovskyi – Sinistro deviato di Malinovskyi che aveva preso la mira dalla distanza, l’ucraino guadagna un corner.

20′ Palomino vicino al gol – Calcio d’angolo battuto da Malinovskyi con il pallone che trova Palomino, molto bravo nello smarcamento: il colpo di testa del brasiliano termina alto sopra la traversa.

27′ Maehle spreca – Malinovskyi tenta l’apertura panoramica per Maehel ma la misura è imprecisa e il danese non riesce a stoppare la palla.

28′ Proteste dei padroni di casa – Protesta lo Young Boys per un contatto in area tra Ngamaleu e Zappacosta, che aveva sbagliato il controllo precedente.

32′ Pasalic vicino al gol – Sinistro a giro alto: ottima la preparazione in area, meno la precisione del tiro!

33′ Protesta l’Atalanta – Stavolta è l’Atalanta a protestare per il contatto in area tra Lauper e Pasalic. Nessun provvedimento di Siebert

38′ Gol dello Young Boys – Sugli sviluppi di un corner Ngamaleu sfiora la palla, ma alle sue spalle sbuca il compagno Siebatcheu: colpo di testa dello statunitense e si torna in parità a Berna.

42′ Tiro di Garcia –  Gran botta dalla distanza, pallone alto non di molto!

Fine primo tempo – Intervallo

46′ Out Zappacosta – Non ce la fa l’esterno bergamasco, dentro Pezzella

48’ Punizione di Malinovskyi – Pericoloso il mancino ucraino, si distende e devia Faivre

51′ GOL ATALANTA – Sponda di Pasalic e clamoroso sinistro a giro di Palomino che riporta avanti la Dea

65′ Ci prova Elia – Musso sicuro sulla conclusione dell’attaccante con la punta del piede

71′ Dentro Koopmeiners e Djimsiti – Doppio cambio operato da Gasperini

73′ Zapata vicino al tris – Il colombiano va via di potenza, ma non centra il bersaglio

79′ Missile di Pezzella – Splendido sinistro al volo dell’esterno, Faivre si allunga e salva in angolo

80′ GOL YOUNG BOYS – Siebatcheu la mette in mezzo rasoterra, Sierro si incunea a centro area e beffa la Dea

85′ GOL YOUNG BOYS – Hefti converge da destra ed esplode un sinistro pazzesco che si infila all’incrocio dei pali

88′ GOL ATALANTA – Muriel entra per battere la punizione e segna dopo 5 secondi dall’ingresso!

93′ Young Boys vicino al gol – Tripla occasione per gli svizzeri, Palomino e compagni si salvano, poi Musso è superlativo su Lauper

94′ Fischio finale di una partita pazzesca


Migliore in campo: Palomino PAGELLE


Young Boys Atalanta 3-3: risultato e tabellino

RETE: 10′ Zapata, 38′ Siebatcheu, 51′ Palomino, 80′ Sierro, 85′ Hefti, 88′ Muriel

YOUNG BOYS (4-3-3): Faivre; Hefti, Burgy, Lauper, Garcia; Aebischer, Martins, Rieder (67′ Sierro); Elia (67′ Mambimbi), Siebatcheu (88′ Kanga), Ngamaleu. A disposizione: Zbinden, Jankewitz, Maceiras, Lefort, Lustenberger, Sulejmani, Spielmann, Maier, Toure. All. Wagner

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral (71′ Djimsiti), Palomino; Zappacosta (46′ Pezzella), De Roon, Freuler (78′ Pessina), Maehle (87′ Muriel); Pasalic (71′ Koopmeiners); Malinovskyi, Zapata. A disposizione: Sportiello, Rossi, Scalvini,, Miranchuk, Ilicic, Piccoli. All. Gasperini.

ARBITRO: Siebert

AMMONITI: Garcia, Ngamaleu, Demiral, Hefti, Zapata