Zeman: «Atalanta? Non mi scuso, ne ho parlato bene»

zeman
© foto www.imagephotoagency.it

Intervistato da Radio Kiss Kiss, Zeman ha ribattuto alle accuse mosse dall’Atalanta dopo le sue frasi sulla condizione fisica degli orobici

L’ex allenatore della Roma, Zdenek Zeman, si è così difeso dopo le accuse lanciate dall’Atalanta contro il boemo per poi soffermarsi sul Napoli:

ATALANTA – «Le mie parole sono state completamente equivocate. Non ho attaccato gli orobici, tutto il contrario. Ho notizie importanti sugli allenamenti dell’Atalanta, mi è stato detto che i nerazzurri lavorano anche quando gli altri riposano. Io ho difeso la Dea: ho detto che pur avendo vissuto la situazione drammatica del Coronavirus la squadra è riuscita a presentarsi in ottima forma per la ripresa della Serie A. Non devo chiedere scusa a nessuno perché ho solo parlato bene dei bergamaschi»

NAPOLI – «Gli azzurri stanno facendo bene, a Gattuso va dato il merito di aver ricompattato l’ambiente. L’Atalanta è un avversario difficile per i partenopei, speriamo di vedere una bella partita, con tanti gol. Entrambe le formazioni giocano bene, possono fare strada anche in Champions League»