Zenit, il padre di Bruno Alves: “Vuole la Juventus!”

© foto www.imagephotoagency.it

Il progetto della Juventus inizia a convincere ed i giocatori si lasciano contagiare dalle prospettive garantite dal lavoro di Paratici e Marotta. Il duo bianconero è al lavoro per regalare a Conte un esterno di qualità  ed un difensore centrale entro il termine del mercato e, per quanto riguarda proprio quest’ultimo ruolo, sembra farsi sempre più largo il nome di Bruno Alves dello Zenit San Pietroburgo.
Pagato 24 milioni di euro al Porto, lo Zenit non intende fare grandissimi sconti per il portoghese, e per ora il tentativo di uno scambio alla pari con Leonardo Bonucci è stato rispedito al mittente. Il club allenato da Spalletti pretende infatti un contributo in denaro, ma la volontà  del claciatore, manifestata da alcune dichiarazioni del padre ai microfoni di “TuttoSport”, potrebbe far cambiare lo scenario attuale: “Mio figlio è uno dei migliori difensori al mondo, così come la Juve è uno dei principali club che il calcio propone. E’ normale che insieme possano stare bene, infatti il desiderio di Bruno è di vestire la maglia bianconera. Questo l’ha detto chiaramente ai dirigenti dello Zenit, pur garantendo loro che da buon professionista accetterà  le decisioni della società . Spero proprio che tra una settimana mio figlio si trovi a Torino”.