Zidane: «Benzema in dubbio per l’Atalanta. Mbappé e Haaland? Presente e il futuro del calcio»

Iscriviti
zidane real madrid
© foto Zinedine Zidane

Zinedine Zidane ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Valladolid: queste le parole del tecnico del Real

Zinedine Zidane ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Valladolid: queste le parole del tecnico del Real.

BENZEMA – «Domani non ci sarà. Ha qualche fastidio, vedremo per la prossima settimana. Ovviamente per noi è importantissimo».

MBAPPE E HAALAND – «Guardo tutte le partite e mi diverto quando vedo belle giocate, come tutti i tifosi. Non mi sorprende, lo conosco, ma mi interessa di più quello che faremo domani. Lui e Haaland eredi di Messi e Ronaldo? Sono fortissimi, come anche Neymar. Sono giovani, il presente e il futuro di questo sport. Chi preferisco tra i due? Nessuno, mi piace solo guardare i bravi giocatori».

RINNOVO – «Prima dobbiamo pensare ai rinnovi, poi a chi potrà venire a luglio. Lavoriamo giorno per giorno, si fanno le cose insieme».

INFORTUNI – «Vogliamo evitare che ne arrivino altri, ma i fattori sono tanti e ultimamente sono stati tutti sfavorevoli. Oggi dobbiamo essere pazienti con Benzema e dare il massimo. Poi speriamo di recuperare qualcuno».