17 luglio 1994, le lacrime di Baresi contro il Brasile – VIDEO

Il 17 luglio del 1994 a Pasadena, l’Italia perse ai rigori la finale dei Mondiali contro il Brasile: la lacrime di Baresi entrarono nella storia

Esattamente 26 anni fa, il 17 luglio 1994, si disputava davanti a oltre 94mila spettatori la finale del Mondiale 1994 negli Stati Uniti: epilogo che ricordiamo, purtroppo, per l’esito che punì gli Azzurri di Arrigo Sacchi opposti al Brasile di Parreira.

Oltre al rigore di Baggio, un’altra immagine entrò nella storia: le lacrime di Franco Baresi. Lo storico capitano del Milan si infortunò contro la Novergia e fu operato al menisco immediatamente. La volontà e la forza di Baresi gli permisero di tornare in campo appena 25 giorni dopo, proprio contro il Brasile a Pasadena. Purtroppo l’ex difensore non alzò la coppa ma sbagliò uno uno dei rigori decisivi, a causa dei crampi per lo sforzo compiuto in 120’ giocati sotto un caldo atroce da un fisico inevitabilmente poco allenato.