Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri: «Derby sempre speciale. Il Torino di Juric ha l’anima Toro. Bonucci out» – VIDEO

Pubblicato

su

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby della Mole contro il Torino

Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia di Juve-Torino.

DERBY – «È sempre una partita speciale. Giochiamo contro un Torino con l’anima Toro, è stato bravissimo Juric a riportare il DNA granata. Domani giochiamo in casa, ci sarà il sold-out di quello che è il 50%. È l’ultima delle tre partite contro le squadre che giocano allo stesso modo, speriamo di aver imparato qualcosa».

TRIDENTE – «Domani è complicata, non so se schiererò i tre davanti. Non ci sarà Bonucci, ha un affaticamento al polpaccio e vediamo se sarà disponibile martedì. Bernardeschi non è ancora pronto perché ha un’infiammazione all’adduttore e non possiamo rischiare di perderlo. Chiellini e Chiesa out. Chi gioca centrale? Rugani e De Ligt? Anche Zakaria…».

ANIMA JUVE DALL’ESTERNO – «Sono stati messi da parte gli obiettivi personali per mettersi a disposizione della squadra. Ora sono 6/7 mesi che stiamo insieme, ci conosciamo meglio. Ora anche loro conoscono meglio il mio linguaggio. Siamo più squadra, c’è entusiasmo e voglia di vincere».

JURIC – «È un allenatore bravo, che ha fatto bene a Verona e ora sta facendo bene a Torino. Capire come lavorano gli altri allenatori è sempre bello. Il confronto aiuta a crescere. Non c’è solo un metodo per vincere e dipende in che società sei e che DNA ha. Su Juric la società ha fatto un’ottima scelta».

Advertisement

Facebook

Advertisement