Allegri pre-Frosinone: «Ronaldo, Dybala e Bonucci giocano. Non pensiamo alla Champions»

allegri
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Frosinone, 24ª giornata di Serie A, 2018/19

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con il Frosinone. Nessun turnover per Cristiano Ronaldo, nonostante la Champions: «Ronaldo gioca: perché non dovrebbe giocare? Siete voi e tutti gli altri ad essere ossessionati dalla Champions. La Champions è tra una settimana. Ora dobbiamo pensare a vincere contro il Frosinone, vuol dire avere una vittoria in meno per lo Scudetto. Dopo penseremo alla Champions. Il Frosinone sta facendo bene, ha fatto 3 vittorie fuori casa senza incassare gol. Poi se vogliamo tornare indietro non scordiamoci cosa abbiamo combinato contro il Frosinone. Le partite vanno vinte sul campo e domani bisognerà fare una gara seria per prepararci al meglio alla Champions, vincere contro il Frosinone ci sarebbe un’ulteriore spinta per mercoledì».

Prosegue Allegri parlando della formazione e non solo: «Bonucci gioca, Chiellini è difficile ma se sarà possibile gli farò fare un tempo. Barzagli verrà in panchina, ha recuperato bene e sembra aver trovato la terza giovinezza, siamo contenti di riaverlo. Rugani ha avuto un fastidio al flessore, lo valutiamo al meglio domani: se non ci sarà giocherà Caceres, giocheremo con la difesa a 4. Niente ritiro? No, non facciamo il ritiro pre-partita. Abbiamo fatto allenamento, sono venuto qui a stomaco vuoto. Perché quando vengo a stomaco pieno qualcosa mi fregate, quindi ho anticipato così a stomaco pieno siete voi. Dybala torna titolare. Ha fatto 168 presenze, 74 gol, sono numeri impressionanti, ci sta un’annata che segna meno, è uno dei più bravi in circolazione. A centrocampo potrebbe star fuori Matuidi. In porta gioca Szczesny. Ramsey? E’ un giocatore importante».