Allegri dopo il pari nel derby: «E’ un punto importante, Higuain ha fatto un gol straordinario»

allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Massimiliano Allegri dopo il pareggio contro il Torino: un punto importante che avvicina lo Scudetto

L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha analizzato il pareggio ottenuto dalla Juventus contro il Torino nel derby giocato in serata. Queste le sue parole nel post partita: «Festa rimandata? Meglio cosi, altrimenti non sapevamo fino a domani se avevamo vinto lo Scudetto le parole a Sky Sport – Ora c’è il Monaco e ci concentriamo su quello. Stasera è un punto importante, ci mancano tre punti matematici per il titolo, basta una vittoria. Siamo stati un pò frenetici nel primo tempo, ma abbiamo subito poco. In 11 contro 10 c’è stata poca pazienza e abbiamo fatto male nel palleggio. Il gol di Higuain è stato straordinario, ma tutto bene quel che finisce bene. I ragazzi han fatto una buona partita, ho sempre cambiato 5-6 giocatori in stagione, in Italia non puoi pensare di arrivare in fondo alle competizioni con 12 giocatori. Abbiamo fatto una partita importante, può capitare di non fare gol. Bisognava essere più sereni nel giocare la palla. E’ un punto che vale molto. Non si può avere tutto e subito, se siamo bravi vinciamo domenica, altrimenti col Crotone, non vogliamo arrivare a vincere il titolo col Bologna. Dybala? Ha avuto un crampo, niente di che perchè ha corso molto. Col Monaco? Ci vuole l’atteggiamento giusto, dobbiamo pensare che stiamo sullo 0-0. L’espulsione di Acquah? Mai commentato gli arbitri, e neanche questo. E’ stata una partita con molti scontri duri, o fermi sempre o lasci andare. Higuain? Ci stanno i cambiamenti e mi devo prendere qualche rischio. Higuain ha impatto sempre positivo a partita in corso, Mandzukic molto meno».