Lazio, Diaconale: «Juve? Quale etica, lo ha fatto per il bilancio»

© foto www.imagephotoagency.it

Arturo Diaconale, portavoce della Lazio, attacca nuovamente la Juventus. Ecco le sue parole sulle misure adottate

Arturo Diaconale, portavoce della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Ecco le sue parole.

TAGLIO STIPENDI – «La Juventus ha curato i propri interessi, un taglio di quella cifra riesce a riequilibrare o dare solidità al proprio bilancio. Magari se l’avesse concordato con le altre società e con i calciatori sarebbe diventata una misura erga omnes, così riguarda soltanto loro. La Lazio prenderà una decisione insieme a tutte le altre società, sicuramente il taglio degli stipendi dei giocatori è una misura che può aiutare le casse delle squadre, ma va trattata. Quando sento parlare con troppa enfasi di etica e di morale non metto mano alla pistola, ma sento odore di ipocrisia. Basta con quest’etica che nasconde altre cose».