Askildesn: «Bello essere il primo millennial a realizzare un goal doriano»

Iscriviti
sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Askildsen, a fine partita il giovane centrocampista norvegese ha commentato ai media ufficiali blucerchiati la sua serata speciale

Askildsen, a fine partita il giovane centrocampista norvegese ha commentato ai media ufficiali blucerchiati la sua serata speciale.

FELICE- «Sono contento per il mio gol ma certamente speravamo di fare punti, almeno uno. Oggi non ci siamo riusciti, perciò dovremo farlo sabato contro il Brescia».

GRANDE SODDISFAZIONE- «E’ bello essere il primo millennial a realizzare un gol per la Sampdoria, e di scrivere un pochino di storia, ma non ci penso molto. La cosa importante per me è vincere le partite e poter giocare. Dopo la partita con la Spal Ramirez è venuto da me e mi ha detto “quando entri devi cercare di portare energia alla squadra” e penso di averlo fatto oggi. Sto imparando da ogni giocatore durante gli allenamenti. Ci siamo allenati molto insieme dopo il lockdown e credo sia stato un buon periodo per me, potermi allenare per due mesi con la squadra. Sto migliorando giorno per giorno. Abbiamo perso alcune partite e ora vogliamo i tre punti per finire con una vittoria».