Atalanta, Papu Gomez – Italia: convocazione vicina!

percassi
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta, Papu Gomez – Italia: Ventura lascia intendere che ci sono margini per la convocazione in Nazionale dell’argentino. Legali FIGC a lavoro, ma il giocatore è residente da cinque anni nel nostro Paese…

Papu GomezItalia: una storia che alla fine pare proprio che si farà. Non c’è ancora l’ufficialità, anche perché l’ufficio legale della FIGC sta valutando ancora le carte insieme ai colleghi FIFA, ma ci sono grandissimi spiragli. L’attaccante dell’Atalanta, di nazionalità argentina ma passaporto italiano, è uno dei possibili convocati in vista dell’anno prossimo (molto probabile) del commissario tecnico Giampiero Ventura, che però l’altro giorno aveva spiegato come in verità il giocatore non fosse ancora convocabile perché non residente da cinque anni di fila in Italia. La questione ve l’avevamo già spiegata nel dettaglio ed è riguardante l’interpretazione di una regole che vuole che un giocatore sia convocabile per una nazionale solo se residente in quel paese da almeno cinque anni. Gomez, prima al Catania e poi all’Atalanta, ha avuto una stagione di lontananza però al Metalist Kharkiv, in Ucraina…

ATALANTA: GOMEZ – ITALIA, PERCHÈ SÌ – Adesso però, come lasciato intendere dallo stesso Ventura, la questione sembrerebbe volgere a favore dell’oriundo: Gomez è sempre stato residente in Italia negli ultimi anni, dunque formalmente è sempre rimasto qui, almeno sulla carta. Calcisticamente, è vero, è stato un anno in Ucraina, ma anche durante quell’anno la sua residenza è rimasta nel nostro Paese. Insomma: manca solo il via libera della FIFA, ma tutto lascia pensare che presto Gomez possa diventare un giocatore della Nazionale