Di Francesco infuriato: «Deboli mentalmente, manca continuità»

di francesco roma
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Roma è finita 3-3, Eusebio Di Francesco infuriato con i suoi per la rimonta subita: ecco le sue parole a Sky Sport

Da 0-3 a 3-3: Atalanta-Roma gara dalle mille emozioni, ma Eusebio Di Francesco è una furia nel post-partita. Ecco le parole del tecnico ai microfoni di Sky Sport: «Nel primo tempo abbiamo saputo scegliere bene, abbiamo cercato benissimo la verticalità e difeso benissimo. Non è la prima volta che ci accade, è questione di caratteristiche mentali di questa squadra: quando dico che questa squadra non è guarita completamente, questa è la dimostrazione. Diamo grandi meriti all’Atalanta, che ha messo in difficoltà tutte le big, ma non è possibile buttare via un vantaggio di 0-3 così».

Prosegue Eusebio Di Francesco: «Abbiamo perso troppi duelli individuali e perso troppi palloni, se permetti all’Atalanta di abbassarti ti uccide. Grande merito all’Atalanta ma grosso demerito nostro». Aggiunge il tecnico giallorosso: «Mi fa impazzire che non riusciamo ad avere continuità nella partita, è successo oggi come a Cagliari o contro il Cagliari: non possiamo essere una squadra di livello se non cambiamo queste cose qui».