Audero: «La Nazionale resta un obiettivo. Vi spiego l’assist per Verre…»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Emil Audero ha parlato a 360° sulle pagine della Gazzetta dello Sport: queste le parole del portiere della Sampdoria

Emil Audero, portiere della Sampdoria, ha fatto il punto ai taccuini della Gazzetta dello Sport.

LEGGI LE DICHIARAZIONI INTEGRALI SU SAMPNEWS24

ASSIST PER VERRE – «Lì avevo cercato di mettere palla oltre la linea dei difensori. In senso assoluto, forse questa definizione era più corretta quando avevamo Giampaolo. Dipende dalle situazioni: club come Sassuolo e Manchester City usano tanto il portiere in questo senso come giocatore di movimento, altri tecnici ne fanno un uso più moderato»

NAZIONALE – «Normale che la Nazionale sia un obiettivo che uno si pone, partendo però dal buon lavoro fatto con il club. Ma non è un’ossessione: semmai, un punto importante nella carriera di un giocatore e, vista la mia età e il mio passato con l’Under21, c’è la voglia di conquistarla»