Barella: «Cagliari di carattere, il pari al 92′ fa male»

cagliari logo
© foto www.imagephotoagency.it

A Pescara allo Stadio Adriatico il Cagliari ha raccolto un prezioso pareggio contro i padroni di casa: le dichiarazioni di Nicolò Barella alla fine della quindicesima di Serie A

Il Pescara ha impattato con il Cagliari in una delle sfide più belle del pomeriggio di Serie A. Allo Stadio Adriatico è finita uno a uno: ha aperto le danze Borriello, poi Di Gennaro è stato espulso (un anno dopo un altro rosso sempre al Cornacchia) e in extremis, dopo molte palle, gol Caprari ha pareggiato. Nicolò Barella ha fatto un’altra prestazione di sostanza con la maglia del Cagliari in questa annata e ha parlato poi a fine match analizzando l’andamento della partita.
PESCARA VS. CAGLIARI: LE PAROLE DI BARELLA  – «Abbiamo dimostrato carattere. Fa male prendere gol al secondo di recupero e poi soprattutto in Serie A non è facile giocare così tanto con l’uomo in meno. Ci siamo abbassati, perché volevamo portare a casa i tre punti siamo andati sempre più indietro. Purtroppo sull’azione del gol Caprari ha avuto fortuna e ha messo dentro il jolly. Non dobbiamo rammaricarci, abbiamo ancora una volta fatto vedere di essere un grande gruppo» ha detto Barella alla fine della partita al sito ufficiale del Cagliari.