Benevento, Maggio: «Covid? Ho molta paura. Inter e Napoli tra le favorite per lo scudetto»

maggio benevento
© foto www.imagephotoagency.it

Christian Maggio ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli provando a trarre un bilancio dopo le prime tre giornate di campionato

Christian Maggio ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli provando a trarre un bilancio dopo le prime tre giornate di campionato. Le sue parole.

CORONAVIRUS – «Questa è una stagione molto particolare per tutti quanti. Quando vieni a sapere che ci sono dei giocatori positivi in altri club, un po’ ci rimani. È una situazione particolare. Per fortuna noi a Benevento abbiamo uno staff medico preparato, ma personalmente io ho molta paura, perché se ne stanno sentendo tante. Bisogna stare quanto più attenti possibile. Il problema è che molti hanno famiglia, i figli».

NAPOLI – «Parte tra i favoriti quest’anno per la lotta al campionato, insieme a Juve, Inter, Atalanta. Sono ripartiti nel miglior modo possibile insieme a Gattuso. Già l’anno scorso si è visto qualcosa, ma quest’anno abbiamo avuto ulteriori conferme. Negli anni è normale che ci siano dei ricambi in una squadra, inserendo giovani che possano dare garanzie per il futuro. Questo cambio di generazione è il segno che la società ha intenzione di fare bene anche in futuro. La speranza è che il Napoli possa crescere sempre di più».

INTER – «Il gol di Lukaku non ce lo aspettavamo. I punti non dobbiamo farli contro squadre come l’Inter. È chiaro che dobbiamo sempre dare il massimo contro tutti quanti. In panchina loro avevano Eriksen, Martinez. Hanno un parco giocatori importante anche in panchina, ed uno dei migliori allenatori in circolazione. Secondo me l’Inter può davvero fare bene quest’anno».