Berbatov: «Se Guardiola non vince la Premier o la Champions sarà la sua fine al City»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Dimitri Berbatov ha parlato dell’inizio della Premier League focalizzandosi su Pep Guardiola e Josè Mourinho

Dimitri Berbatov ha parlato dell’inizio della Premier League focalizzandosi su due allenatori in particolare: Josè Mourinho e Pep Guardiola.

GUARDIOLA – «Sarà un anno impegnativo per Guardiola al City. Secondo me, se non vince la Champions o la Premier, sarà la fine della sua permanenza al club. Al contrario, se dovesse vincere almeno uno dei due trofei potrebbe rimanere ancora a lungo».

MOURINHO – «Mourinho quest’anno non ha scuse. Ricomincia dall’inizio alla pari con tutti. Spero che il club faccia qualche acquisto prima della fine del mercato. Liverpool e Manchester City saranno le squadre da battere in questa stagione ma attenzione anche al Chelsea che sarà una sorpresa. Bisognerà fare attenzione ai blues».