Bernardeschi e la sua determinazione: «Voglio dare tutto per la Nazionale»

bernardeschi
© foto www.imagephotoagency.it

Federico Bernardeschi, attaccante della Fiorentina, ha parlato ai microfoni dopo la vittoria dell’Italia sul Liechtenstein

Uno dei cinque goal con cui l’Italia si è imposta sul Liechtenstein è stato siglato da Federico Bernardeschi che, entrato al posto di Antonio Candreva, ha mostrato grandissima voglia e cattiveria agonistica. Queste le dichiarazioni dell’attaccante ai microfoni di Rai Sport: «Sono felice per l’esordio di Lorenzo Pellegrini al quale faccio i complimenti per la grandissima partita. Poi ovviamente lo sono anche per il mio goal e per la vittoria». Sulle differenze tra Conte e VenturaCredo che ci siano rispetto alla Nazionale di Conte similitudini e differenze noi cerchiamo ora di seguire le idee del mister Ventura che sono diverse da quelle che aveva Conte e che seguivamo in precedenza. In generale comunque avevo e ho ancora tanta voglia di fare goal e di aiutare questa Nazionale, ho dentro tanta determinazione e questo credo sia fondamentale per fare bene». Sull’Europeo Under 21: «Ora non dobbiamo abbassare la concentrazione perchè c’è un Europeo a cui teniamo tantissimo. Siamo una grande squadra e cercheremo di fare bene».