Betis Siviglia-Milan 1-1: pagelle e tabellino

suso lo celso milan-betis siviglia
© foto www.imagephotoagency.it

Betis Siviglia-Milan, gruppo F Europa League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Come direbbero gli americani si tratta già di un win or go home per il Milan in terra andalusa. La trasferta di Siviglia contro il Betis infatti potrebbe rivelarsi vitale per la qualificazione ai sedicesimi di finale della Uefa Europa League. Gli spagnoli, dopo aver espugnato San Siro nella precedente giornata sono ora al comando del Gruppo F con 7 punti. I ragazzi di Gattuso seguono a quota 6, insieme all’Olympiakos, e pertanto hanno un disperato di tornare con dei punti dal Benito Villamarin.


Betis Siviglia-Milan 1-0: il tabellino

MARCATORI: pt 12′ Lo Celso; st 17′ Suso

BETIS (3-5-2) –  Lopez 6.5; Feddal 6, Bartra 6, Mandl 6; Tello 6.5, Canales 6.5, Carvalho 6.5, Lo Celso 7, Firpo 7; Sanabria 5.5 (28′ st Moron 6), Joaquin 6.5 (21′ st Guardado 6).

MILAN (3-5-2) – Reina 6; Musacchio 6 (37′ st Romagnoli ng), Zapata 6, Rodríguez 6; Borini 5.5, Kessié 6, Bakayoko 6, Calhanoglu 5 (43′ st Bertolacci ng), Laxalt 5 (31′ st Abate 6); Suso 6.5, Cutrone 5.5.

ARBITRO: Pawson

NOTE: AMMONITI: Feddal, Lo Celso, Rodríguez, Bertolacci

LE PAGELLE

BETIS IL MIGLIORE

FIRPO 7 – Incontenibile. Crea il vuoto sulla fascia sinistra con una costante spinta offensiva che manda in tilt sia Borini che Laxalt

BETIS IL PEGGIORE

SANABRIA 5.5 – Passo indietro rispetto alla gara di San Siro. Questa sera non trova il gol nonostante abbia avuto alcune buone opportunità.

MILAN IL MIGLIORE

SUSO 6.5 – L’unico che accende la luce in casa rossonera questa sera. Vive a sprazzi ma è suo il guizzo che porta al gol del pareggio

MILAN IL PEGGIORE

LAXALT 5 – Proprio non ci siamo fatica ad esprimersi sui suoi livelli con il Milan. Questa sera manca sia in fase di spinta che in copertura dove lascia più di un buco

Betis Siviglia-Milan: diretta live e sintesi

CLICCA QUI PER VDERE GLI HIGHLIGHTS DI BETIS SIVIGLIA-MILAN

SINTESI SECONDO TEMPO – Alla fine il Milan la riprende grazie alla rete di Suso e guadagna un punto prezioso in ottica qualificazione, Ora però saranno decisive le gare con Dudelange e soprattutto Olympiakos all’ultima giornata. Il pareggio di oggi arriva però grazie ad una decisa reazione nella ripresa. I ragazzi di Gattuso scendono in campo più agguerriti e alzano i ritmi dl pressing evitando il palleggio al Betis. E’ Suso a rimettere in carreggiata il Milan direttamente su calcio di punizione. Nel finale però due brutte notizie per il diavolo, con Musacchio e Calhanoglu che escono dal campo entrambi per infortunio. Da valutare entrambi, ma l’infermeria comincia ad affollarsi un po’ troppo. Termina dunque 1-1 la gara tra Betis Siviglia e Milan.

52′ st – Finisce ora: 1-1 tra Betis e Milan

51′ st – La gara dovrebbe essere finita, ma si è stati ancora fermi per un colpo subito da Kessiè

48′ st – Lancio a cercare Tello, chiuso bene da Rodriguez

45′ st – Saranno 6′ i minuti di recupero

43′ st – Si è fatto male anche Calhanoglu in uno scontro di gioco che esce zoppicante, dentro al suo posto Bertolacci

41′ st – Reina! Salva il Milan questa volta sulla conclusione di Tello

39′ st – Moron imbuca per Firpo, che prova a sorprendere Reina uscito un po’ a farfalle, palla che termina a lato

36′ st – Esce ora in barella Musacchio, che potrebbe avere un problema al collo, entra al suo posto Romagnoli

34′ st – Gioco fermo ora per permettere i soccorsi a Musacchio e Kessiè, a terra entrambi dopo un duro scontro fortuito

31′ st – Cambio anche per Gattuso, fuori Laxalt e dentro Abate, con Borini che si sposta sulla fascia sinistra

28′ st – Ammonito Rodríguez per un fallo duro su Lo Celso

25′ st –  Galvanizzato dal pareggio il Mlan, che cerca di vincerla ora

21′ st – Cambio pe Setien, fuori Joaquin e dentro Guardado

17′ st – Gooooool! Suso batte la punizione guadagnata da Musacchio: palla a metà tra un tiro e un cross che beffa Pau Lopez, decisivo il movimento di Bakayoko che ha ingannato il portiere

16′ st – Lo Celso stende Musacchio al limite giallo e punizione

14′ st – Pau Lopez dice di no al sinistro di Suso

13′ st – Suso prende il fondo e crossa palla messa in angolo

11′ st – Lo Celso va con il destro dal limite non è il suo piede e si vede

9′ st – Carvalho cerca Joaquin in profondità, è partito in fuorigioco però l’ex Fiorentina

7′ st – Suso apre per Borini a destra palla bassa e tesa allontana Feddal

5′ st – Traversone velenoso di Tello, bravo Borini a mettere in angolo

1′ st – Si riparte con gli stessi 22 in campo al Benito Villamarin

SINTESI PRIMO TEMPO – Termina 1-0 per il Betis un primo tempo terribile per il Milan. Gli andalusi fanno girare benissimo la palla e al 12′ sono già in vantaggio con Lo Celso che finalizza con il mancino una bella azione corale. I ragazzi di Gattuso non riescono a trovare proprio le misure, e non si vedono mai in proiezione offensiva. Così è Sanabria a sfiorare il raddoppio, ma la sua zampata termina fuori dallo specchio della porta di Reina. Il primo tiro in porta del Milan è di Calhanoglu a 10 dalla fine, ma Pau Lopez blocca senza problemi. Termina dunque 1-0 per un Betis meritatamente in vantaggio.

46′ pt – Fischia Pawson, finisce qui il primo tempo

45′ pt – Borini mette dentro per Cutrone sul secondo palo, colpo di testa che termina alto

43′ pt – Palla per Firpo in area, che combatte con Borini, commettendo però fallo

40′ pt – Ci prova ancora Lo Celso con il sinistro, questa volta la palla termina lontana dalla palla porta di Reina

35′ pt – Eccolo il primo tiro in porta del Milan con Calhanoglu, para agevolmente Lopez

33′ st – Batte Suso: barriera piena, peccato perché questa era una buona chance

32′ pt – Prova a fare un po’ di possesso palla ora il Milan e guadagna un interessante calcio di punizione dal limite con Bakayoko

29′ pt – Scavetto di Calhanoglu a cercare Kessiè, chiude Bartra

27′ – Deviazione di Sanabria sotto porta, palla fuori di un soffio

23′ pt – Recupera Bakayoko sulla trequarti offensiva, offre palla a Calhanoglu, servizio per Kessiè, che prova a calciare, ma viene murato

21′ pt – Milan in completa balia del palleggio del Betis Siviglia, non riescono a reagire i ragazzi di Gattuso

17′ pt –  Vicino al raddoppio il Betis: il solito Firpo prende il fondo, mette dentro per Joaquin, anticipato da Zapata, la palla resta lì, ma Sanabria non ci arriva, sui salvano i rossoneri

14′ pt – Prova a scuotere i suoi Laxalt con una galoppata sulla sinistra, viene però recuperato e chiuso bene da Tello

12′ pt – Gooool! Passa in vantaggio il Betis, con Lo Celso che viene trovato in area da Junior Firpo e con il sinistro beffa Reina. E’ dura ora per il Mian

10′ pt – Milan che al momento si affida a Suso e Calhanoglu per impostare l’azione, ma i ritmi della gara non sono altissimi

6′ pt – Risponde il Milan con Cutrone, conclusione sballata che termina fuori

4′ pt – Destro di Joaquin ben parato da Reina

1′ pt – Tutto pronto al Benito Villamarin, comincia Betis Siviglia-Milan


Betis Siviglia-Milan: formazioni ufficiali

Ecco le scelte ufficiali dei due allenatori. Setièn ripropone il 3-5-2 di San Siro, ma con alcune varianti. La prima è che ci sarà  Joaquin a supporto di Sanabria in avanti. La seconda riguarda l’impiego di Feddal nei tre dietro con Bartra e Mandi. Per il resto solita squadra con Pau Lopez tra i pali, Carvalho al centro affiancato da Lo Celso e Canales, con le due frecce Tello e Firpo sulle fasce. Anche Gattuso sceglie la difesa a tre con Musacchio, Zapata e Rodríguez davanti a Reina. Sugli esterni ci saranno Borini a destra e Laxalt a sinistra. In mezzo scelti ancora Bakayoko e Kessiè. Particolare il ruolo di Calhanoglu che verosimilmente si alternerà tra mezz’ala e trequartista alle spalle di Suso e Cutrone.

BETIS (3-5-2) –  Lopez; Feddal, Bartra, Mandl; Tello, Canales, Carvalho, Lo Celso, Firpo; Sanabria, Leon.

MILAN (3-5-2) – Reina; Musacchio, Zapata, Rodriguez; Borini, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu, Laxalt; Suso, Cutrone.

 

 


Betis Siviglia-Milan: probabili formazioni e pre-partita

Quique Setién è intenzionato a riproporre il 3-5-2 già visto  nella gara giocata a San Siro due settimane fa. Quindi, Betis previsto in campo con Lopez in porta, Sidnei, Bartra e Mandi in linea di difesa; a centrocampo si scaldano Barragan, Canales, Carvalho, Lo Celso e Firpo. In attacco, è prevista la coppia formata da Leon e Sanabria. Gattuso invece si ritrova con l’infermeria piena: Higuain che si è infortunato alla schiena a Udine, Bonaventura, Calabria, Biglia, oltre allo squalificato Castillejo quindi non saranno della partita. In porta ci sarà spazio per Reina, davanti al quale, in linea difensiva, dovrebbero agire Abate, Musacchio, Zapata e Rodriguez. A centrocampo sono pronti Kessie, Bakayoko e Laxalt; davanti, previsto Calhanoglu in supporto a Suso e Cutrone.

BETIS (3-5-2) –  Lopez; Sidnei, Bartra, Mandl; Barragan, Canales, Carvalho, Lo Celso, Firpo; Sanabria, Leon.

MILAN (3-5-2) – Reina; Abate, Musacchio, Zapata, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Laxalt; Suso, Cutrone, Calhanoglu.


Betis Siviglia-Milan: i precedenti del match

Oltre all’ultima sfida di San Siro di due settimane fa, le due squadre si sono incontrate in un solo precedente prima della sfida di oggi e per il Milan non è finita proprio benissimo. Erano i sedicesimi di finale della Coppe delle Coppe 77/78 con i rossoneri che uscirono sconfitti per 2-3 nel doppio confronto. Dopo il 2-1 di San Siro infatti, al Benito Villamarin gli andalusi ribaltarono tutto vincendo 2-0 ed eliminando il diavolo dalla competizione.


Betis Siviglia- Milan: l’arbitro del match

Sarà l’inglese Craig Pawson l’arbitro di questo BetisSiviglia-Milan. Pawson sarà aiutato nella direzione di questo mtach dai due assistenti Betts e Hussin e dal quarto uomo Hatzidakis. I due addizionali invece saranno Moss e Kavanag.


Betis Siviglia-Milan Streaming: dove vederla in tv

Betis Siviglia-Milan sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Calcio 2 (canale 252 dello Sky Box, anche in HD), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco la lista di siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.