Birsa: «Chievo, dimentica Sassuolo»

© foto www.imagephotoagency.it

Il giocatore gialloblu: «Andiamo a Cesena per vincere»

Valter Birsa ha parlato del momento del Chievo Verona, che viene da una sconfitta: «Penso che ormai la partita con il Sassuolo sia lontana dalle nostre teste, è normale che in quel match ci fossero episodi particolari ma parlarne non ci dà i punti. Ormai la dimentichiamo, sappiamo cosa ci aspetta a Cesena e stiamo preparando tutto per il Manuzzi. Non ha più senso davvero parlare di Reggio Emilia, i tre punti sono andati ed è una perdita di tempo stare qui a parlarne».

MENTALITA’ – Al sito del Chievo, sempre Birsa ha detto: «Andiamo a Cesena per vincerla come abbiamo fatto nelle ultime gare in cui ci siamo imposti bene. Andiamo sempre con una mentalità vincente, non è importante contro chi si gioca. Questa mentalità ci ha dato soddisfazioni, continuiamo così e da martedì ci stiamo allenando bene. Il Cesena giocherà per salvarsi, sappiamo come affrontarlo. A Reggio l’unica cosa che abbiamo sbagliato è stata che potevamo spingere un po’ di più e giocare più a calcio. Non possiamo dire che non siamo stati bravi davanti, è girata male. Il rammarico è non aver creato molto in undici contro dieci».

GIORNATA NO – Alla fine Birsa ha dichiarato: «Giochiamo da gruppo, è certo che mister Maran quando fa i cambi cerca sempre di migliorare. Il gruppo lavora sempre tutto assieme, il frutto di un gol è di tutta la squadra. Col Sassuolo sono mancati un po’ tutti i giocatori, non abbiamo giocato bene sotto porta ma ci può stare che una partita giri male così».