Bologna, pagati gli stipendi di maggio. Si tratta su quelli di marzo e aprile

© foto www.imagephotoagency.it

Il Bologna ha pagato gli stipendi di maggio e tratta per gli stipendi di marzo e aprile: al momento nessuna intesa

Il Bologna, nelle scorse ore, ha provveduto a versare gli stipendi ai giocatori e allo staff tecnico della prima squadra. Il pagamento riguarda la mensilità di maggio. Al momento vengono tenuti in stand-by gli stipendi relativi ai mesi di marzo e aprile.

Stando a quanto riferito dal Corriere di Bologna, il club rossoblù ha sfruttato la recente norma introdotta dalla Figc, regalandosi più tempo per sottoscrivere nel dettaglio tutti gli accordi con giocatori e allenatori in merito al taglio degli stipendi. Il clima tra le parti è di collaborazione ma al momento non è stato ancora trovato l’accordo definitivo.