Connettiti con noi

Juventus News

Bonucci a Le Iene: «Ho sbagliato. Condanno il razzismo al 100%»

Pubblicato

su

Leonardo Bonucci, intervistato da Le Iene, corregge quanto detto nei giorni scorsi sul caso razzismo e Kean, «La colpa è sempre del razzismo al 100%»

Dichiarazioni fuori luogo, erano state definite così quelle di Leonardo Bonucci al termine della gara della Juventus a Cagliari. Il difensore era intervenuto sul caso razzismo nei confronti dei compagni di squadra Blaise Matuidi e soprattutto Moise Kean. Le parole di Bonucci erano parse più come un rimprovero al compagno attaccante piuttosto che una presa di posizione forte contro i cori razzisti. Il difensore infatti aveva dichiarato che le colpe erano al 50% dei tifosi e al 50% di Kean. Non si sono fatte attendere le risposte dei colleghi calciatori molto attivi sul tema, come Kevin-Prince Boateng, Raheem Sterling, Mario Balotelli e Lilian Thuram. I giocatori hanno infatti attaccato Bonucci, sottolineando come episodi del genere devono sempre essere condannati.

Raggiunto da Le Iene, il difensore ha corretto il tiro e si è scusato ancora una volta per la cattiva interpretazione delle sue parole. «Hanno fatto bene, perché il razzismo è una cosa scandalosa e nel 2019 non dovrebbe esistere. Chiedo scusa a chi ha capito male perché la mia risposta non era stata esaustiva. Detto questo sono contro il razzismo al 100 per cento».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.