Connettiti con noi

Hanno Detto

Brahim Diaz: «Milan, mi aspetto il massimo. Ibra un grande e su Giroud…»

Pubblicato

su

Milan Diaz

Brahim Diaz, una lunga intervista rilasciata a Gazzetta dello sport, il presente prima di tutto e la voglia di ricominciare la stagione

Brahim Diaz, una lunga intervista rilasciata a Gazzetta dello sport, il presente prima di tutto e la voglia di ricominciare la stagione. Le sue parole.

CHE STAGIONE SI ASPETTA- «Mi aspetto il massimo impegno da parte della squadra, lottare in tutte le competizioni per essere protagonisti, non sarà facile perché ci sono ottimi avversari ma siamo una squadra forte. L’esperienza dell’anno scorso al vertice sarà molto utile. Dobbiamo dare il massimo per essere competitivi e rimanere in alto».

SUL MILAN GIOVANE- «Siamo una squadra giovane, forse la più giovane della Serie A ma abbiamo anche giocatori di esperienza. Un mix che ci permette di rimanere sempre concentrati e di vivere ogni momento nel migliore dei modi».

DIFFERENZE COL CALCIO SPAGNOLO- «Non credo esista un problema fisico, devo dare il massimo, mostrare il mio talento ed aiutare i compagni, non sono alto ma ho forza. Se mi paragonate ad Ibra che è un portento faccio fatica…ma come ho detto, sta tutto nella testa e nel pallone».

SU IBRA- «È un grande, da consigli a tutti, ha esperienza e ogni volta che gioca fa la differenza. Lo ha sempre fatto e lo continua a fare».

SU GIROUD- «Ottimo giocatore, di grande qualità ed in area fa goal. Ed è anche una bella persona, siamo felici di averlo con noi. Segnerà molto».

TUTTE LE NOTIZIE SUI ROSSONERI SU MILANNEWS24.COM